Serie MC – Cilindri ISO 6432

I micro cilindri ISO 6432 di Airwork sono realizzati con i più alti livelli di qualità, vengono prodotti con alesaggi compresi fra 8 mm e 25 mm.

Le testate in alluminio dei cilindri sono fissate al tubo in acciaio inox mediante un processo di rullatura.
I cilindri della serie MC possono essere realizzati a doppio o semplice effetto (in spinta o in trazione).
La serie MC viene prodotta con paracolpi o ammortizzata e anche con sensori magnetici.
Sono inoltre disponibili tutti i relativi accessori per il fissaggio.
Airwork è in grado di effettuate delle esecuzioni speciali a disegno sulla base delle richieste del cliente.

I cilindri ISO vengono prodotti anche nella versione in materiale completamente in acciaio inox (si veda la serie MX).

Scopri la gamma di prodotti della normativa ISO 6432
– Micro cilindri inox serie MX
– Micro cilindri serie MC

Sensori per la rilevazione della posizione

Serie MX – Cilindri ISO 6432 inox

I micro cilindri ISO 6432 di Airwork vengono realizzati completamente in acciaio inox e secondo i più alti livelli di qualità.

La linea di cilindri MX viene prodotta negli alesaggi con diametro 16, 20 e 25 mm.
Le testate in alluminio sono fissate al tubo in acciaio inox mediante un processo di rullatura.
I cilindri ISO 6432 della serie MX possono essere realizzati a doppio effetto o semplice effetto (in spinta o in trazione).
I micro cilindri vengono realizzati anche con sensori magnetici, con paracolpi o ammortizzati.
Sono inoltre disponibili tutti i relativi accessori necessari al fissaggio.
Airwork realizza delle esecuzioni speciali a disegno sulla base delle richieste e necessità del cliente.

Viene prodotta anche la versione standard con testate in alluminio (si veda la serie MC).

Scopri la gamma di prodotti della normativa ISO 6432
– Micro cilindri serie MC
– Micro cilindri inox serie MX

Sensori per la rilevazione della posizione

I cilindri compatti Airwork sono, grazie alla loro compattezza, particolarmente adatti per impieghi in piccoli spazi.

Questi cilindri grazie al loro tipo di costruzione, garantiscono buone caratteristiche di stabilità. Gli alesaggi sono compresi tra il nuovissimo diametro Ø12 mm e 100 mm e hanno interassi di fissaggio a normativa ISO.

I cilindri compatti guidati – serie 6 prodotti da Airwork, sono attuatori lineari con caratteristiche tecniche di grande robustezza e minimi ingombri.

Sono dotati di un cilindro pneumatico centrale e da un sistema di guida con aste di grande diametro che scorrono su bronzine autolubrificanti oppure su manicotti a ricircolo di sfere.

Inoltre, è possibile montare i cilindri in varie posizioni e cambiare l’orientamento delle alimentazioni a seconda delle necessità.

Sensori magnetici possono essere montati a scomparsa sul cilindro.

 

Scopri di più con questo video:

 

Il cilindro compatto guidato serie CC di Airwork si arricchisce di una nuova versione con ammortizzo pneumatico autoregolante.

È un sistema semplice che offre molti vantaggi:

– E’ un sistema di ammortizzo low-cost

– Viene eliminato totalmente il rumore di fine corsa

– E’ sempre disponibile perché sfrutta componenti standard

– Grazie all’ammortizzo pneumatico è possibile aumentare le velocità di funzionamento rispetto alla versione standard

I cilindri corsa breve della serie CD sostituiscono la serie CE precedente.

Il cilindro CD di Airwork è studiato, disegnato e realizzato per garantire ottime performance.
Sono infatti disponibili in diverse versioni: doppio effetto, semplice effetto e con stelo passante.

Sono inoltre realizzati in diversi diametri da Ø16 a 100 mm e, grazie alle loro dimensioni compatte e alle elevate performance, sono indicati per applicazioni in spazi ridotti.

Il corpo ha delle cave per l’aggiunta dei sensori magnetici.

I cilindri senza stelo nascono dall’esigenza di ridurre gli ingombri a parità di corsa.

È fornito in diverse versioni e gli alesaggi variano dal Ø25 a Ø63 mm.

I pregi principali di questo cilindro sono l’eccezionale robustezza del pistone/carrello e il sistema di tenuta che garantisce una lunga vita del cilindro anche in presenza di temperature e velocità elevate.

Possono essere equipaggiati con un carrello standard o corto, oppure completati da una guida che può essere fornita anche a ricircolo di sfere.

Il bloccastelo di Airwork, è un dispositivo meccanico che si può applicare a tutti i cilindri ISO 15552 e 6432 VDMA.

Questa soluzione permette di bloccare la corsa del cilindro in qualsiasi posizione o in qualsiasi momento si verifichi un’improvvisa caduta di pressione.

La forza di bloccaggio è sempre e comunque maggiore di quella sviluppata dal rispettivo cilindro alimentato a 10 bar.

Le unità di guida Airwork sono accessori per cilindri a norme ISO 15552 e 6432 VDMA.

Sono utilizzate per spostamenti di carichi importanti abbinati ad elevata velocità ed a precisione di posizionamento.

Queste caratteristiche permettono impieghi diversi sia nel campo del caricamento delle macchine utensili, sia nel settore dell’imballaggio che in quello della manipolazione in genere.

Gli attuatori rotanti realizzati da Airwork, sono ricavati da un apposito profilo in alluminio.

I loro ingombri molto contenuti e l’estrema pulizia del design, rendono questi prodotti particolarmente apprezzati anche sotto l’aspetto estetico.

Sono a doppia cremagliera con angolo di rotazione da 0° a 180°.

Sul corpo sono inoltre realizzate delle scanalature che consentono l’inserimento di sensori magnetici rotondi.

I sensori sono accessori che permettono di identificare la posizione del pistone all’interno del cilindro.

Possono essere a sezione ovale, rotonda oppure con profilo a “T” e nelle versioni REED oppure HALL.

 

I cilindri su cui è possibile montare il sensore OVALE sono:
CY / CZ / CA / CM / CC / SS / RY

 

I cilindri su cui è possibile montare il sensore “a T” sono:
MC / MX / CT / CQ / CM / CX / CC / SS / BS / ST

 

I cilindri su cui è possibile montare il sensore ROTONDO sono:
AT / CD / PA / PG / PH / PS / PX